chiudi

Vallone Calagna

Vallone Calagna

Vallone Calagna

Vallone Calagna
Vallone Calagna
panorama_tortorici_me_N
panorama_tortorici_me_N
petagna-saniculifolia
petagna-saniculifolia

Il Vallone Calagna (o “Calagni”) si trova poco distante dal centro abitato di Tortorici, a circa 600-700 m di quota.
Sul fondovalle scorre il corso d’acqua che scende dalla sorgente Padirà, poco prima di confluire nel torrente Calagni che evolve in diversi incavi torrentizi che solcano i fianchi del Pizzo di Sceti (970 m), di Portella Calcatizzo (892 m) e di Pizzo Uncina (1.282 m).

 

petagna-saniculifoliaImmerso nel bosco dei monti Nebrodi, la sua principale ed importantissima peculiarità è data dal fatto che qua cresce spontaneamente una pianta rara, la falsa sanicola (foto), nome scientifico Petagna saniculaefolia, relitto della flora del Terziario (da 65 a 2 milioni di anni fa),che si è conservata grazie alle particolari condizioni di altitudine, umidità e temperatura che si sono venute a creare nel vallone ed al fatto che le acque sono fresche e correnti.
Si consiglia la visita in primavera quando i fiori della Petagna, bianchi e dalla tipica forma rotondeggiante, sono facilmente visibili.
Anticamente in zona funzionavano mulini ad acqua, di cui restano tracce nel territorio della riserva.
Da non perdere la visita al piccolo e caratteristico borgo di Padirà.

Luoghi correlati

Dorsale dei Nebrodi

E’ una stupenda passeggiata che ferisce al cuore i Nebrodi. 70 chilometri di boschi, laghi, panorami, natura incontaminata. Questo meraviglioso percorso si può dividere in 3 parti principali...

Rocche del Crasto

Paradiso dei Grifoni e dell’Aquila Reale (foto), le Rocche del Crasto sono costituite da rocce cristalline lisce e lucenti, e da calcari dolomitici bianchi e rosa. Raggiungono un’altezza di...

Argimusco e Bosco di Malabotta

Situato tra i monti Peloritani ed i monti Nebrodi, il bosco di Malabotta (700 – 1300 m slm) è un’area di eccezionale valore naturalistico, il bosco per eccellenza, anche se andrebbe...