chiudi

Antiquarium di Himera

I meravigliosi reperti di questa area

Antiquarium di Himera

Antiquarium of Himera: Phiale
Antiquarium of Himera: Phiale

Dentro il parco archeologico della omonima e rinomatissima colonia siceliota (distrutta nel 408 a.C. dai Cartaginesi) è questo ricchissimo museo.
Vi sono conservati i reperti più notevoli rinvenuti negli scavi di Himera ed in altri siti ricadenti nel territorio della polis.

Di grandissimo valore e bellezza la Phiale d’oro, con pigne incise, un piatto del IV secolo a.C.

Segnaliamo inoltre le evocative grondaie a testa leonina che ornavano il bellissimo e sottostante Tempio della Vittoria.
Ricco il monetiere.
Il piano inferiore ospita una vasta collezione di vasi e corredi dalle necropoli e due scheletri trovati abbracciati.
Oltre che da Himera i reperti provengono dal territorio circostante: Terravecchia di Cuti, Monte Riparato, Mura Pregne, Brucato, Cefalù ed una esposizione di reperti subacquei. La visita si conclude con il mosaico policromo, di tradizione africana, rinvenuto nella villa romana di Settefrati, situata su un costone a strapiombo sul mare, ad ovest di Cefalù.

Luoghi correlati

Himera

  Himera Himera è stata una delle più importanti città della Sicilia greca. Venne fondata nel 648 a.C. e fu protagonista, nel 480 e nel 409 a.C. di due epiche battaglie, entrambe contro...

Mura Pregne

Mura Pregne Tra le campagne di Termini Imerese e Sciara è questo luogo pieno di agricoltura ma anche di archeologia ! Si tratta di un posto estremamente misterioso ancora oggi e che è stato...

Monte San Calogero

L’antico Euraco, alto 1326 m, a dominio della baia di Termini Imerese è un rilievo carbonatico sulla costa settentrionale siciliana tra i fiumi Torto e San Leonardo. Un tempo rifugio di eremiti,...