chiudi

Monte Kronio (o monte San Calogero)

Monte Kronio (o monte San Calogero)

Monte Kronio (o monte San Calogero)

Monte Kronio (o monte San Calogero)
Monte Kronio (o monte San Calogero)
17-monte-kronion
17-monte-kronion
gheppio
gheppio

In territorio del comune di Sciacca, città delle terme, sul monte San Calogero, o monte Kronio, la riserva si presenta come un sistema naturale ipogeo di grotte: Stufe di S. Calogero, Grotta di Lebbroso, Grotta di Mastro, Grotta Cucchiara e Grotta Gallo.  L’intricato sistema di grotte comunicanti, che la mitologia non esita a ricondurre a Dedalo, è interessato da particolari fenomeni termali riconducibili ad un vulcanesimo secondario con acqua che raggiunge una temperatura intorno ai 38°C con aria e vapori saturi di sali sulfurei utilizzati per curare malattie respiratorie e reumatiche.Furono utilizzate a scopi terapeutici fin dall’età degli antichi Greci.

Le grotte furono abitate dal Neolitico Medio all’età del Rame fino al verficarsi dei fenomeni vulcanici secondari che portarono all’emanazione dei vapori sulfurei e all’innalzamento della temperaura al loro interno (ed alla fuga dei suoi abitanti !).
gheppioIl monte, di natura calcarea-gessosa, è colonizzato da una vegetazione fondamentalmente rupestre, mentre sulla sommità nei pressi del Santuario si è insediata una pineta.
Sulla vetta trovano habitat idoneo alcuni rapaci tra cui il gheppio (foto, Falco tinnunculus) e la rara aquila del Bonelli (Hieraetus fasciatus).

Luoghi correlati

Caltabellotta

Caltabellotta A very ancient city, which is immediately apparent just after entering, where there are 22 tombs and grottoes of prehistoric origin. The necropoli are all over and Caltabellotta is...

Antiquarium di Monte Adranone

Ospitato all’interno dell’omonima area archeologica conserva i reperti dell’omonimo sito greco-punico (IV-V sec a.C.) di Monte Adranone tra cui una serie di prestigiosi cinturoni bronzei (foto)...