chiudi

Museo del Satiro (Chiesa di Sant'Egidio)

˙
Museo del Satiro (Chiesa di Sant'Egidio)

Museo del Satiro (Chiesa di Sant'Egidio)

Museo del Satiro (Chiesa di Sant’Egidio)
Museo del Satiro (Chiesa di Sant’Egidio)
s_egidio
s_egidio

Uno dei simboli assoluti della Sicilia (e del mondo dell’arte in generale) è il Satiro danzante, statua bronzea del IV secolo a.C., che raffigura un Satiro che danza con superba naturalezza, ed eccezionalità ad un tempo.

Ma quella che è forse la caratteristica più pregnante della statua è la sua magnifica testa, attraversata da un ventoso turbinio impalpabile, che fa ondeggiare la perfetta e spettacolare chioma.
La testa è inarcata, sinuosa nella plasticità del movimento e ammiccante nella sguardo.

 

Gli occhi, ammalianti, sembrano voler ipnotizzare chi lo guarda. Quasi come fosse un sirenetto.
Come è noto, il Satiro venne ripescato nel marzo del 1998 dal motopesca mazarese Capitan Ciccio.
Un “pesce di bronzo” di 2500 anni addietro !
Il museo del Satiro espone anche reperti provenienti dalle acque del canale di Sicilia, fra cui il frammento bronzeo di zampa di elefante di epoca punico-ellenistica, un calderone bronzeo di epoca medievale, una selezione di anfore da trasporto di epoca arcaica, classica, ellenistica, punica, romana e medievale.
Sono esposti anche due cannoni in ferro provenienti da Torretta Granitola, da cui provengono alcuni capitelli corinzi e ionici anch’essi esposti.

Luoghi correlati

Cave di Cusa

  Cave di Cusa   Le Cave di Cusa altro non sono che le cave nelle quali si lavoravano le pietre per i templi di Selinunte. Qua il calcare veniva estratto e lavorato dagli abilissimi...

Preola e Gorghi Tondi

Si tratta di quattro laghi di origine carsica (il lago Preola e 3 gorghi), avvolti da canneti e fitta bassa vegetazione lacustre, ottimo riparo per uccelli migratori e stanziali. Vi crescono la palma...

Museo Diocesano di Mazara del Vallo

In una splendide cornice, il settecentesco palazzo del seminario vescovile, questo museo raccoglie opere provenienti dalla Cattedrale, da chiese e monasteri della città di Mazara, ma anche da edifici...