chiudi

Lago di Piana degli Albanesi

˙
Lago di Piana degli Albanesi

Lago di Piana degli Albanesi

Lago di Piana degli Albanesi
Lago di Piana degli Albanesi
lago-piana
lago-piana

Delizioso specchio d’acqua incastonato tra i campi di grano che numerosi solcano le collinette di questa zona, il lago di Piana degli Albanesi è il più antico bacino artificiale della Sicilia (1920), e tra i più grandi, nonché alti, con i suoi 610 m s.l.m. Intorno al lago si sviluppa l’Oasi di Piana degli Albanesi, costituita da un terreno di circa 310 ettari ceduto, ringraziando Iddio, nel 1999 dall’ENEL al WWF
E’ uno dei simboli di Piana degli Albanesi, isola ortodossa nell’isola di Sicilia.
E’ in un contesto paradisiaco, come si addice ad un buon lago, circondato da un’alta e articolata catena montuosa di natura prevalentemente calcarea, le cui cime più alte sono i monti: Pizzuta (1.333 m), Xeravulli (1.246 m), Kumeta (1.233 m) e Maganoce (902 m). Numerosi i ruscelli che si riversano nelle sue acqua accanto alle quali si sviluppano boschi misti di salici, querce, pioppi, eucalipti …e, addirittura,boschetti residui di agrifoglio.
Tutto attorno al lago capita spesso di incontrare istrici, ricci, volpi rosse, lepri,  conigli selvatici e le immancabili rane. Sopra il lago aquile, poiane, gheppi e compagnia bella. Dentro il lago carpe, trote, tinche …

Luoghi correlati

Serre della Pizzuta

Nei pressi di Piana degli Albanesi si ergono maestose alcune rocce carbonatiche di epoca antichissima, oggi rivestite da ampie foreste: sono le Serre della Pizzuta. Esse si estendono dall’altura del...

La Conca d’Oro (ed il fiume Oreto)

La Conca d’Oro è la pianura (più o meno) sulla quale si adagia Palermo ed alcuni comuni della sua provincia. Avvolta da monti da entrambi i lati ed attraversata al centro dal fiume Oreto il...