chiudi

Lago Soprano (Riserva Naturalistica)

˙
Lago Soprano (Riserva Naturalistica)

Lago Soprano (Riserva Naturalistica)

Lago Soprano (Riserva Naturalistica)
Lago Soprano (Riserva Naturalistica)
fo_gallery_49bbf9e407fc7_DSC0105
fo_gallery_49bbf9e407fc7_DSC0105
Lago Soprano (Riserva Naturalistica)

Lago SopranoE’ un lago naturale di forma ellittica, nell’arido, brullo ma affascinante entroterra siciliano.
Profondo al massimo due metri è situato nei pressi dell’abitato di Serradifalco.
Viene anche chiamato Lago Cuba per le affinità degli scenari con i paesaggi caraibici.
In origine faceva parte di una più vasta zona umida costituita da tre specchi d’acqua naturali: il Lago Soprano, il Lago Medio e il Lago Sottano. L’attuale Lago Soprano corrisponde al vecchio Lago Medio.
Situato su calcari marnosi, si è originato all’inizio del secolo scorso per sprofondamento dei banchi rocciosi superficiali, in seguito all’azione erosiva delle acque sul calcare.
Esso non presenta né immissari né emissari ed è alimentato da acque meteoriche e da sorgenti sotterranee.
Nel lago vive la lenticchia d’acqua spugnosa, un’idrofita che galleggia con le foglie in superficie e le radici libere immerse.
In alcuni periodi essa copre dal 20 al 100 % della superficie lacustre.
Testuggine PalustreIl lago Soprano ospita moltissime specie di uccelli acquatici e alcune specie di mammiferi tra quelli che comunemente popolano le campagne siciliane.
I mammiferi ospitati sono la volpe, la donnola, la lepre appenninica, il pipistrello nano …Fra i suo canneti fa spesso bella mostra di se la testuggine palustre (foto).

Le specie più numerose sono il moriglione e la folaga anche queste nidificanti nell’area.
In passato, sulle sponde di quest’area l’uomo ha convissuto sfruttandone le acque come dimostrano alcuni ruderi di mulini.

Luoghi correlati

Raffe

Raffe La foto mostra il panorama dall’alto di Raffe. L’unica costruzione che si vede è quella dell’area archeologica. Per il resto, ecco la Sicilia dell’entroterra. Ecco il verde dei suoi...

Vassallaggi

Vassallaggi Sito abitato sin da epoche antichissime (II millennio a.C.) all’età romana. Ruderi di vari edifici (case, mura, luoghi di culto …) disegnano quella che doveva certamente essere una...

Serra Vito Soldano

Serra Vito Soldano Sito greco-romano-bizantino  (V a.C. – IV d.C.) che si trovava lungo la direttrice Katane-Enna-Agrigentum e che forse corrispondeva a Corconiana, una delle otto stationes...