close

Tomba di Cocalo

˙
Tomba di Cocalo

Tomba di Cocalo

Tomba di Cocalo
Tomba di Cocalo
url
url
Tomba di Cocalo

Tomba di Cocalo

Cosi’ come Ducezio fu il re dei Siculi ad oriente, Cocalo fu quello dei Sicani, ad occidente, entrambe popolazioni pre-greche. La capitale del popolo sicano era Camico, che almeno tre attuali città di Sicilia se ne attribuiscono la paternità. Tra queste Sant’Angelo Muxaro, dove si trova questa monumentale tomba a tholos che la leggenda vuole sia stata quella del Re.

La mitologia racconta che l’architetto ateniese Dedalo per  fuggire da Creta, dove era tenuto prigioniero dal re Minosse, si costruì  delle ali che furono attaccate sulle spalle. Volando arrivò in Sicilia e fu ospitato dal re Cocalo.
Minosse si mangiò la foglia e venne qua in Sicilia a cercar Dedalo. Il re Cocalo negò di averlo mai visto e indusse Minosse a rilassarsi con un bel bagno che gli avrebbero preparato le sue bellissime figlie. Che lo affogarono !
Vera o no vera questa storia, certamente la tomba è presente. Preceduta da un imponente sala (probabilmente votiva) questa “tomba del Principe” è veramente monumentale e misteriosa.

Related places

Sant'Angelo Muxaro cave

Better known locally as the Grotta (of the) Ciavule because of the large colony of jackdaws (ciaule in Sicilian) who frequent the cave. It is a Karst complex with a total length of approximately 1200...

Petra di Calathansuderj

Petra di Calathansuderj This spectacular limestone crag (70 m long by 40 m wide and 30 high) rises by itself and suddenly amidst the “calm” of the hills of this part of Sicily. It was the seat...

Maccalube (Natural reserve)

These are active volcanoes emitting gas and mud, and sometimes assuming an explosive character. In various parts of Sicily, these phenomena exist, but these of Aragona are certainly the most...