chiudi
Tesori Siciliani

Natura in Catania area

˙
Tutta la Sicilia che c'é

Natura in Catania area

Alcantara (parco regionale)

Fiume il cui nome significa “il ponte” (al qantarah, in lingua araba) e che divide la provincia di Catania da quella di Messina. L’Alcantara, dove nel passato gli arabi cercarono senza successo...

Argimusco e Bosco di Malabotta

Situato tra i monti Peloritani ed i monti Nebrodi, il bosco di Malabotta (700 – 1300 m slm) è un’area di eccezionale valore naturalistico, il bosco per eccellenza, anche se andrebbe...

Bosco di Santo Pietro

All’interno dell’ottocentesca e romantica frazione di Santo Pietro (che presenta un’architettura stile fascista di primi ‘900), una specie di borgata fantasma, è l’omonimo bosco di...

Dirillo (fiume e lago)

Fiume di storica importanza che tanto servì, quale via di comunicazione tra la costa e l’entroterra, agli antichissimi abitanti della Sicilia. Nasce dall’incontro tra l’Amerillo ed il...

Dorsale dei Nebrodi

E’ una stupenda passeggiata che ferisce al cuore i Nebrodi. 70 chilometri di boschi, laghi, panorami, natura incontaminata. Questo meraviglioso percorso si può dividere in 3 parti principali...

Etna (Parco regionale)

La regina di Sicilia che con i suoi 3330 m rappresenta il vulcano più alto d’Europa. Regina perché per i siciliani l’Etna è donna: la “montagna (amuntagna, in siciliano) Etna” e non il...

Fiume Fiumefreddo

Un tempo dall’alveo ben più ampio questo fiume nasce dalle sorgenti dette Quadare (a breve distanza dalla costa), cioè caldaie, che sgorgano ribollendo dal sottosuolo. È un fiume a portata...

Forre laviche del Simeto

  Le forre sono gole formatesi dall’incontro millenario tra la pietra lavica di antiche eruzioni e l’acqua del fiume, in questo caso il Simeto. L’area inizia in territorio di Bronte...

Grotte di San Gregorio

    Sono otto grotte di scorrimento lavico, quasi in pieno centro cittadino, all’interno di un campo lavico. Raggiungono una lunghezza complessiva di circa 1.5 chilometri. Oggi abitate...

Isola bella

La riserva naturale comprende l’Isola Bella, il tratto di costa antistante e l’area tra Capo Taormina e Capo Sant’Andrea. L’Isola Bella è una piccola isola collegata alla terraferma da un...

Isola Lachea

      A ridosso della borgata marinara di Acitrezza, a circa 200 metri dalla riva, sorgono questi spettacolari scogli lavici (Isole dei Ciclopi) che la leggenda vuole essere le...

Monte Lauro

E’ la più alta vetta dei monti Iblei, raggiungendo i 986m s.l.m. Assieme alle montagne adiacenti, monte Lauro fa parte di un complesso vulcanico sottomarino del Miocene, non più attivo. Il suo...

Monte Veneretta

    E’ la vetta più alta (884 metri) della scala naturale che da Giardini Naxos sale a Taormina, a monte Tauro, a Castelmola, e quindi a monte Veneretta.       Un ...

Museo della Lava – Casa delle Farfalle

Nella stessa area ricadono questi due piccoli musei. Siamo attorno alle pendici di un vulcano spento, il monte Serra. Il museo della lava è un centro espositivo permanente sul vulcanesimo e sulle...

Oasi del Simeto

La riserva è collocata nella piana di Catania, lungo la foce del fiume Simeto, il più lungo fiume siciliano per portata e bacino idrografico. Esso nasce nella catena dei monti Nebrodi e sfocia nel...

Timpa di Acireale

Vasto promontorio di origine vulcanica costituito dalla sovrapposizione di strati eruttivi di varie epoche, che precipita, con pareti ripide e verticali (fino a 120 metri di altezza!), sul mare...

Torrente Ossena

Posto bellissimo reso superbo dalle cascate e dai canyon che si incontrano attraverso la ricca vegetazione ripariale e che sono attive tutto l’anno, anche nei periodi di forte siccità Il corso...