chiudi
Tesori Siciliani

luoghi in Taormina-Etna

Tutta la Sicilia che c'é

luoghi in Taormina-Etna

Adrano, Mendolito ed il Ponte dei Saraceni

Adrano, la Città di Mendolito e il Ponte dei Saraceni Nella parte occidentale della provincia di Catania, la città greca di Adrano del V sec. a.C. era una delle più importanti della Sicilia....

Alcantara (parco regionale)

Fiume il cui nome significa “il ponte” (al qantarah, in lingua araba) e che divide la provincia di Catania da quella di Messina. L’Alcantara, dove nel passato gli arabi cercarono senza successo...

Antiquarium di Palikè

Ospitato nella settecentesca masseria Interlandi, in uno dei luoghi più suggestivi dell’intera Sicilia, il museo gravita alle pendici dell’omonima area archeologica. Tra fichidindia abbarbicati...

Argimusco e Bosco di Malabotta

Situato tra i monti Peloritani ed i monti Nebrodi, il bosco di Malabotta (700 – 1300 m slm) è un’area di eccezionale valore naturalistico, il bosco per eccellenza, anche se andrebbe...

Casa Museo Regionale Giovanni Verga

Ospitata in un palazzo ottocentesco si trova questa dimora in cui Verga trascorse la sua infanzia e risiedette per lunghi periodi della sua vita. Al suo interno sono: gli oltre 2600 libri amati dallo...

Catania archeologica

Catania Archeologica Catania è una delle più antiche e ricche città archeologiche della Sicilia. Il problema è che la lava ha praticamente sommerso buona parte dei suoi antichi monumenti....

Cuba Bizantina di Santa Domenica

Cuba Bizantina di Santa Domenica (e di Malvagna) Eccezionale chiesetta in pietra lavica (foto) e mattoncini del VI – VII sec. Siamo in pieno periodo bizantino e la struttura è a croce greca,...

Dorsale dei Nebrodi

E’ una stupenda passeggiata che ferisce al cuore i Nebrodi. 70 chilometri di boschi, laghi, panorami, natura incontaminata. Questo meraviglioso percorso si può dividere in 3 parti principali...

Etna (Parco regionale)

La regina di Sicilia che con i suoi 3330 m rappresenta il vulcano più alto d’Europa. Regina perché per i siciliani l’Etna è donna: la “montagna (amuntagna, in siciliano) Etna” e non il...

Fiume Fiumefreddo

Un tempo dall’alveo ben più ampio questo fiume nasce dalle sorgenti dette Quadare (a breve distanza dalla costa), cioè caldaie, che sgorgano ribollendo dal sottosuolo. È un fiume a portata...

Grotte di San Gregorio

    Sono otto grotte di scorrimento lavico, quasi in pieno centro cittadino, all’interno di un campo lavico. Raggiungono una lunghezza complessiva di circa 1.5 chilometri. Oggi abitate...

Isola bella

La riserva naturale comprende l’Isola Bella, il tratto di costa antistante e l’area tra Capo Taormina e Capo Sant’Andrea. L’Isola Bella è una piccola isola collegata alla terraferma da un...

Isola Lachea

      A ridosso della borgata marinara di Acitrezza, a circa 200 metri dalla riva, sorgono questi spettacolari scogli lavici (Isole dei Ciclopi) che la leggenda vuole essere le...

Montagna Grande

Montagna Grande, con i suoi 1374 metri di altitudine, è la vetta più alta della catena dei Peloritani.  Dalla sua sommità è possibile avere una meravigliosa veduta sul mar Ionio, il Tirreno e le...

Monte Scuderi

Monte Scuderi A 1253 metri di altitudine si erge questo misteriosissimo monte della catena dei Peloritani. Arrivarci è una bellissima esperienza accentuata dal fatto che è possibile farlo...

Monte Scuderi e Fiumedinisi

A 1253 metri di altitudine si erge questo misteriosissimo monte della catena dei Peloritani. Arrivarci è una bellissima esperienza accentuata dal fatto che è possibile farlo attraverso un lungo...

Monte Veneretta

    E’ la vetta più alta (884 metri) della scala naturale che da Giardini Naxos sale a Taormina, a monte Tauro, a Castelmola, e quindi a monte Veneretta.       Un ...

Museo archeologico di Taormina

  Ospitato nel trecentesco palazzo della Badia Vecchia, di stile gotico e con tre esemplari bifore a sesto acuto (e basterebbe solo questo per la visita) raccoglie i pregiatissimi reperti della...

Museo Archeologico Regionale di Naxos

  Importantissimo museo che si trova proprio dove i greci per la prima volta iniziarono la colonizzazione della Sicilia. Correva circa l’anno 734 a.C. A ridosso del museo è, dunque,...

Museo civico di Prizzi

Il museo è costituito da tre sezioni: archeologica, paleontologica e mineralogica. La sezione archeologica è dedicata al sito archeologico di Montagna dei Cavalli (Hippana) che fu abitata da genti...