close
Sicilian treasures

places in Trapani area

˙
All the Sicily you are looking for

places in Trapani area

Antiquarium di Monte Adranone

Ospitato all’interno dell’omonima area archeologica conserva i reperti dell’omonimo sito greco-punico (IV-V sec a.C.) di Monte Adranone tra cui una serie di prestigiosi cinturoni bronzei (foto)...

Antiquarium di Monte Kronio - Stufe di S. Calogero

Il museo si trova sulla sommità del monte Kronio. Le grotte della zona hanno restituito reperti di epoca preistorica e storica tra il quali quaranta grandi vasi del III millennio a.C. All’interno...

Antiquarium Selinunte

All’interno delle meravigliose rovine di Selinunte è l’omonimo Antiquarium, nei pressi della fonte della Gaggera e del Tempio M. Selinunte fu fondata nel 650 a.C. e venne così chiamata...

Belice river

La riserva si estende fra Marinella di Selinunte ed il promontorio di Porto Palo. Comprende il tratto terminale del fiume Belice e le caratteristiche dune(piccoli rilievi di sabbia trasportata e...

Bosco di Alcamo

La riserva si estende sulla sommità del monte Bonifato, una montagna alta 825 m, di origine calcarea, che domina sulla città di Alcamo. È una fra le aree protette più piccole della Sicilia. Per...

Caltabellotta

Caltabellotta A very ancient city, which is immediately apparent just after entering, where there are 22 tombs and grottoes of prehistoric origin. The necropoli are all over and Caltabellotta is...

Cave di Cusa

  Cave di Cusa   Quarries of Cusa is unsurpassed in its state of preservation. The incredible remains enable us to analyze and see every phase of work done on the stone. If they did not have...

Dancing Satyr Museum (Chiesa di Sant'Egidio)

Uno dei simboli assoluti della Sicilia (e del mondo dell’arte in generale) è il Satiro danzante, statua bronzea del IV secolo a.C., che raffigura un Satiro che danza con superba naturalezza, ed...

Egadi islands

L’area protetta delle Egadi ha una superficie di 54.000 ettari, ed è l’area marina protetta più estesa d’Europa creata per tutelare il delicato e complesso sistema submarino presente nei...

Entella

Entella Certainly a wonderful Sicilian archeological landscape experience. At the very least, it is impressive as the seat of an ancient people; the Elymians,that apparently were the survivors of...

Erice

  Erice   Erice is a beautiful city that has some of archeological sites of the first order. The city became famous in antiquity because of a temple to Aphrodite, goddess of love:...

Genovese cave

Genovese cave Rock carvings of 11,000 years ago, make this grotto spectacular. Images of deer, oxen, horses and human figures with bird’s head masks, all in black and red, are extremely...

Island of Lampedusa (Natural reserve)

Closer to Africa (138 kilometers) than Sicily (215 kilometers), the island boasts a nature reserve whose apex is touched by the beach on the Island of Conigli (Rabbits) (6000 square meters, on the...

Mazara del Vallo Religious museum

In una splendide cornice, il settecentesco palazzo del seminario vescovile, questo museo raccoglie opere provenienti dalla Cattedrale, da chiese e monasteri della città di Mazara, ma anche da edifici...

Monte Cofano

Il Monte Cofano è un promontorio calcareo, alto 659 m, che separa il golfo omonimo da quelli di Bonagia. Dalla sua vetta il panorama del mare è straordinario.   Costituito da rocce...

Monte Inici

Alto 1064 metri è un monte calcareo ricco di boschi di leccio. Presenta diversi ammoniti (fossili di 250 milioni di anni fa), grottespettacolari (Abisso dei Cocci e grotta dell’Eremita su tutte),...

Mozia and Marsala

Marsala and Mozia The photo shows the discovery of a bust of Venus of Marsala probably of the 4th century BC. This speaks volumes about the importance of ancient archaeological Lilybaum now...

Museo Archeologico Baglio Anselmi

Il Museo Archeologico Regionale “Baglio Anselmi“ è situato sul lungomare Capo Boéo, all’interno dell’area archeologica di Lilibeo (l’antica Marsala), limitrofa...

Museo Civico di Castelvetrano

Il museo Civico espone numerosi reperti provenienti dalla vicina Selinunte, dai bronzi alle ceramiche. Grande vanto del museo è certamente l’Efebo di Selinunte, tutt’oggi uno dei ritrovamenti...

Museo Regionale Agostino Pepoli

La sede museale è il trecentesco ex convento dei Padri Carmelitani, ampiamente rimaneggiato tra il cinquecento ed il settecento. Il museo illustra, insieme alle collezioni di pittura e di scultura,...